Idee utili

Come pulire la lavatrice da sporco e calcare in 5 passaggi

La pulizia regolare di una lavatrice aiuta non solo a mantenerla al meglio, ma anche a funzionare in modo efficace. Il fatto è che le lavatrici tendono ad accumularsi:

  • Fungo e muffa nella guarnizione di gomma e, di conseguenza, la comparsa di odori sgradevoli;
  • Scum on TENe;
  • I resti di polvere, un condizionatore e altri additivi in ​​macchina;
  • Sporcizia e piccole cose nel filtro di scarico;
  • Ruggine e sabbia nel filtro del flessibile di riempimento.

Pertanto, nel corso del tempo, potresti notare che i tuoi vestiti (soprattutto quelli leggeri) dopo il lavaggio hanno smesso di brillare come prima. Sì, e l'inquinamento esterno, che copre rapidamente la porta, il piano del tavolo e le parti sporgenti della macchina rovina l'aspetto della stanza.

Quanto spesso devi pulire la lavatrice da calcare e sporco? In modo ottimale - una volta ogni 2-3 mesi. Se hai un animale domestico a casa o usi spesso una macchina da scrivere per le cose di lana, devi fare una pulizia importante più spesso.

Da questo materiale imparerai come pulire correttamente la lavatrice nel complesso, vale a dire:

  • Come pulire il cestello della lavatrice e, soprattutto, il riscaldamento;
  • Come pulire la pompa in lavatrice (filtro di scarico);
  • Come pulire il vassoio e il vano polvere;
  • Come pulire il filtro del tubo di riempimento;
  • Come rimuovere la contaminazione esterna sul corpo e sulla porta della macchina.

E alla fine dell'articolo troverai alcuni consigli per la prevenzione e la cura del tuo assistente.

Istruzioni dettagliate

Bene, iniziamo? Per chiarire le istruzioni, abbiamo deciso di provare la teoria in pratica e di pulire la lavatrice Bosch. Guardando al futuro, ti presentiamo una foto del risultato.

Passaggio 1. Pulizia del tamburo e degli elementi riscaldanti della lavatrice dalla bilancia

Nella prima fase, dobbiamo pulire la macchina dall'interno, in particolare per rimuovere i depositi minerali sugli elementi riscaldanti e sul tamburo. Come pulire la lavatrice dalla bilancia? Il segreto di tutti i metodi è semplice e uniforme:

Poiché la scala è composta da sali di magnesio e calcio, è necessario agire su di esso con acidi organici o inorganici. Quali sono gli acidi in ogni casa e valgono pochi centesimi? Aceto normale o acido citrico corretto.

Metodo 1. Come pulire la lavatrice con aceto e soda

Avrai bisogno di:

  • 2 tazze di aceto bianco alcolico (preferibilmente) o aceto da tavola normale 9%;
  • 1/4 tazza di bicarbonato di sodio;
  • 1/4 tazza di acqua;
  • Spugna con un lato duro.

Per ottenere un morso del 9%, abbiamo diluito il 70% dell'essenza di acido acetico con acqua in proporzioni di 7: 1

Cosa devi fare:

Mescola la soda e l'acqua in una piccola ciotola, aggiungi la miscela di soda al vassoio per ricevere il detergente per auto e versa l'aceto nel cestello. Avviare la macchina al minimo alla massima temperatura e per il tempo più lungo.

Pulizia della lavatrice con aceto e soda da incrostazioni, ruggine e muffe dal cestello e dagli elementi riscaldanti

Pulizia della lavatrice con aceto e soda da incrostazioni, ruggine e muffe dal cestello e dagli elementi riscaldanti

Pulizia della lavatrice con aceto e soda da incrostazioni, ruggine e muffe dal cestello e dagli elementi riscaldanti

Metodo 2. Come pulire la lavatrice con acido citrico

Pulire la lavatrice con acido citrico è ancora più semplice.

Avrai bisogno di:

  • 1-6 confezioni di acido citrico. Quanto è versato l'acido citrico dipende dal volume della lavatrice e dal grado di contaminazione.

Cosa devi fare:

Aggiungi polvere di acido citrico nello scomparto del detersivo. Avviare la macchina in modalità temperatura massima e tempo di funzionamento.

Quanto versare acido citrico - 1, 2 o 6 confezioni contemporaneamente, dipende dal volume della lavatrice e dal grado di inquinamento

Step 2. Sistema cuff (gomma di tenuta)

Evviva! La macchina ha terminato il lavaggio autopulente e possiamo iniziare a lavare la gomma sigillante. In questo luogo buio e umido, lo sporco e la muffa amano accumularsi, quindi deve essere accuratamente pulito. Questo può essere fatto con l'aiuto di qualsiasi detergente, ad esempio Pemolyuks o soda. Se vedi troppa muffa, che ha anche un forte odore sgradevole, prendi uno strumento più potente, ad esempio Domestos, Anatroccolo, Cometa (nella foto) o Bianchezza. Ma tieni presente che l'uso di prodotti contenenti cloro è troppo spesso indesiderabile, altrimenti minaccia di deformare la gomma.

Cosa devi fare:

Vedi anche i nostri altri materiali:

Applicare un po 'dell'agente selezionato su un panno umido o una spugna, tirare delicatamente la gomma verso di sé e pulire la parte metallica della custodia.

Inoltre, non dimenticare di pulire lo stesso bracciale in gomma allo stesso modo.

La parte principale dell'inquinamento si accumula nella parte inferiore del portello, ma vale la pena pulire l'intera circonferenza.

Fare attenzione a non tirare la gomma troppo forte per evitare danni. Infine, pulire l'intero bracciale con un panno umido.

Passaggio 3. Pulire il vassoio (contenitore / vassoio / distributore)

Trova il manuale del proprietario per la tua auto a casa o su Internet per istruzioni su come estrarre il vassoio per detersivo. Molto spesso puoi farlo in questo modo:

  • Estrarre il vassoio finché non si arresta. Se vedi che una parte blu / blu è costruita nel suo compartimento centrale (nelle moderne macchine Bosch, Samsung, Veko, ecc.), Allora devi premerla e tirarla con forza sostenendo il contenitore stesso.

  • Se non ci sono dettagli blu / blu nel vassoio della tua macchina da scrivere (spesso i vassoi nelle macchine Indesit sono disposti), allora devi solo tirare il vassoio verso di te e verso il basso, quindi spostarlo lentamente verso sinistra e verso destra per estrarlo completamente.

Non appena avrai il vassoio, molto probabilmente, vedrai la seguente immagine: la polvere rimane nel suo scompartimento. Sbarazzarsi di questi depositi con qualsiasi detergente e pulire lo scomparto. Tieni presente che questo dovrebbe essere fatto con attenzione per non danneggiare il capezzolo di gomma.

Non è stato facile pulire il vano del contenitore della polvere, dato che c'erano molti posti difficili da raggiungere, piccole parti sporgenti e scanalature coperte di ruggine. Non abbiamo deliberatamente portato il risultato all'ideale, troppo laborioso è il lavoro. Ma puoi fare di più con astuzia: cospargere generosamente tutte le pareti del vano con un erogatore spray, lasciare il rivestimento imbevuto per un paio d'ore e solo allora procedere alla pulizia manuale

Non è stato facile pulire il vano del contenitore della polvere, dato che c'erano molti posti difficili da raggiungere, piccole parti sporgenti e scanalature coperte di ruggine. Non abbiamo deliberatamente portato il risultato all'ideale, troppo laborioso è il lavoro. Ma puoi fare di più con astuzia: cospargere generosamente tutte le pareti del vano con un erogatore spray, lasciare il rivestimento imbevuto per un paio d'ore e solo allora procedere alla pulizia manuale

Quindi, procedere alla pulizia del vassoio stesso, che di solito è coperto di patina arrugginita, i resti di polvere e altri additivi per la pulizia. Per questo puoi usare:

  • Una miscela di aceto e soda;
  • Pemolux e altri prodotti chimici domestici;
  • Una miscela di acqua calda, aceto e soda.

Coprire il contenitore con l'agente scelto e lasciarlo / immergerlo per 30 minuti o meglio per un paio d'ore.

Successivamente, inizia a pulirlo con una spugna e uno spazzolino da denti (è particolarmente necessario per lavare i luoghi difficili da raggiungere). Infine, rimuovi il residuo residuo, asciuga il vassoio e reinseriscilo (molto spesso devi solo inserirlo nello scomparto e chiuderlo).

  • Se hai una lavastoviglie, puoi lavare il vassoio al suo interno. La ruggine potrebbe non scomparire del tutto, ma sarà molto più facile rimuoverla dopo la pulizia in lavastoviglie.

Passaggio 4. Pulizia del filtro della lavatrice (pompa di scarico)

È tempo di pulire il filtro di scarico. Se si esegue il filtro con forza, prima o poi la macchina si rifiuterà di scaricare l'acqua, causando il suo sollevamento e la rottura. Fortunatamente, pulire il filtro della lavatrice è molto semplice.

Avrai bisogno di:

  • Un contenitore adatto per l'altezza, ad esempio, è una teglia adatta.
  • Asciugamano o straccio.
  • Cacciavite a testa piatta o qualsiasi strumento duro piatto (se necessario).

Cosa devi fare:

Accedi al filtro, che di solito si trova nella parte inferiore dell'alloggiamento.

  • In alcuni modelli di lavatrici, il filtro è semplicemente chiuso con un piccolo pannello. Se questo è il tuo caso, puoi aprirlo, se necessario, facendo leva con un cacciavite piatto come mostrato in una delle seguenti foto.

Quindi vedi il filtro chiuso. Prima di svitare il coperchio, stendere un asciugamano sul pavimento e posizionare un contenitore per raccogliere l'acqua sotto il lavandino (nel nostro caso, sembrava superfluo). Si noti che può versare fino a mezzo litro!

Nel nostro caso, il pallet si è rivelato superfluo, poiché l'acqua scorreva completamente oltre. Pertanto, abbiamo rilasciato il liquido direttamente sull'asciugamano, periodicamente capovolto, aprendo e chiudendo il coperchio.

Svita il coperchio in senso antiorario e rimuovi dal foro tutti i detriti e lo sporco accumulati: può essere monete, capelli, lana, stuzzicadenti e altre sciocchezze.

Come puoi vedere nella foto, nel nostro caso c'era un bel po 'di immondizia nel filtro.

Pulire il foro, chiuderlo e riposizionare il pannello decorativo in posizione.

Passaggio 5. Pulizia del filtro di ingresso dell'acqua

Oltre al filtro della pompa di scarico, ogni lavatrice ha un altro filtro: questo è un filtro per tubo di riempimento. Nel tempo, questo filtro si ostruisce con ruggine e sabbia, quindi si guasta: la macchina si rifiuta di lavarlo e segnala che non è possibile raccogliere acqua.

  • Se è necessario eseguire regolarmente tutte le procedure precedenti, la fase di pulizia del filtro del flessibile di riempimento può essere eseguita con minore frequenza, ad esempio una volta ogni sei mesi.

Avrai bisogno di:

  • Vecchio spazzolino da denti;
  • Pinze o pinze.

Cosa devi fare:

  1. Chiudere il rubinetto dell'acqua fredda sulla lavatrice (obbligatorio!).
  2. Distribuire la macchina per accedere al retro. Sulla destra nella parte superiore del corpo vedrai il tubo di aspirazione.
  3. Svitare il dado del tubo in senso antiorario. Guarda dentro il buco, vedi un piccolo filtro con una maglia? Rimuoverlo con una pinza o una pinza.
  4. Pulire il filtro in acqua con uno spazzolino da denti;
  5. Inserire il filtro in posizione e avvitare saldamente il tubo di alimentazione in senso orario.
  6. Aprire l'accesso all'acqua fredda alla macchina da scrivere ruotando il rubinetto corrispondente.

Quando hai finito, puoi pulire il retro della macchina contemporaneamente, quindi aprirlo e metterlo nel suo solito posto.

Passaggio 6. Pulire la custodia e lo sportello

Bene, tutto qui, l'interno della macchina è pulito e pronto per l'uso! Tutto quello che devi fare è attirare la bellezza esterna: pulire il pannello di controllo (in particolare i pulsanti sporgenti), lavare la porta dall'interno e dall'esterno, pulire i pannelli superiore e laterale.

E un po 'di prevenzione

  • Usa esattamente tutta la polvere, la candeggina e il balsamo di cui hai veramente bisogno (vedi le istruzioni dei produttori del prodotto). Dopotutto, i detersivi in ​​eccesso non migliorano il risultato, ma si depositano e si accumulano semplicemente all'interno della lavatrice.
  • Estrarre sempre piccoli oggetti dalle tasche in modo che non ostruiscano il filtro di scarico.
  • Cerca di non ritardare il lancio della macchina, se hai già gettato cose sporche nel tamburo. Bene, le cose pulite, estrarre immediatamente dopo il lavaggio e inviare ad asciugare.
  • Cerca sempre di tenere la macchina aperta in modo che a causa dell'elevata umidità non vi siano muffe.

Guarda il video: TUTORIAL COME SMONTARE E TENERE PULITA E PROFUMATA LA LAVATRICE (Novembre 2019).