Idee utili

Come attrezzare la zona cucina di 4 quadrati. m da zero

Angolo cottura di soli 4 quadrati. m insolitamente piccolo anche per Krusciov. È difficile adattare tutto ciò di cui hai bisogno su un'area così piccola, ma in realtà è possibile. La cosa principale è prestare attenzione ai dettagli e pianificare attentamente tutte le fasi della sistemazione - a partire dalla riparazione dei locali e finendo con la scelta delle tende. In questo articolo troverai una guida completa al design con consigli pratici, idee fantastiche e una selezione di 50 foto di interni per ispirazione.

Gamma di colori

Il modo più semplice ed efficace per ingrandire visivamente una piccola cucina è decorare la maggior parte degli interni con colori vivaci, ad esempio bianco, crema, grigio chiaro e beige chiaro.

Per facilitare visivamente l'auricolare voluminoso, decorare le pareti in modo che corrispondano alle facciate. Quindi i mobili sembrano dissolversi nello spazio.

Ma se vuoi ottenere un effetto super, ti consigliamo di piazzare la tua scommessa sul colore bianco e organizzare almeno le pareti e il set da cucina per loro. Quindi puoi "spingere" visivamente le pareti, "sollevare" i soffitti, aggiungere luce e rendere i mobili di grandi dimensioni meno ingombranti. A proposito, il colore bianco è abbastanza pratico e anche meno segni rispetto alle tonalità scure (tranne che per i tessuti chiari).

Cucina design 4,7 metri quadrati. m

Cucina design 4,7 metri quadrati. m

Non aver paura di trasformare la cucina in un reparto ospedaliero. Il trucco è che se scegli una tonalità di bianco morbido e leggermente caldo (ad esempio, il colore del latte al forno, il colore del guscio d'uovo, ecc.) Come colore principale e combini anche materiali e trame interessanti tra loro, anche l'interno monocromatico sarà accogliente e vivo.

Uno o due accenti di colore o scuro addolciranno anche la sensazione di sterilità. I colori scuri aiutano persino ad "allargare" lo spazio. Ad esempio, un grembiule nero sullo sfondo delle facciate bianche delle cuffie avrebbe presumibilmente "sfondato", dando volume e profondità allo spazio.

Riqualificazione e suddivisione in zone

È possibile modificare drasticamente l'angolo cottura di 4 metri mediante la riqualificazione, combinandolo con un soggiorno / corridoio / loggia o, dopo aver spostato il muro, per aumentare l'area a spese della stanza adiacente.

  • Combinare la cucina con il soggiorno è vantaggioso con la possibilità di trasferire la zona pranzo in un'area ricreativa o al confine tra due stanze. Pertanto, c'è la possibilità di equipaggiare uno spazio di lavoro più spazioso e in questo caso puoi scegliere un tavolo più grande. E la cucina-soggiorno combinata crea condizioni eccellenti per la comunicazione familiare e le celebrazioni domestiche. È vero, decidendo su una tale riqualificazione, preparati per l'inconveniente: la penetrazione libera di odori e rumori da una stanza all'altra, la mancanza di privacy. Sotto la foto mostra un esempio di cucina nella piazza Krusciov di 4,8 metri quadrati. m, combinato con il soggiorno.

La cucina nello studio di Krusciov, trasformata in un monolocale

Pianta dell'appartamento prima e dopo la riparazione

  • Aumentare la cucina grazie alle stanze adiacenti spostando la parete è una soluzione ottimale quando l'isolamento delle stanze è necessario e importante.

Tieni presente che qualsiasi riqualificazione richiede un coordinamento.

Riparazione, decorazione e piccole modifiche dei locali

Equipaggiando da zero la tua cucina per bambini, adotta le seguenti idee per piccole ma utili rielaborazioni:

  • Se la cucina non è gassata e sei pronto a combinarla parzialmente con il soggiorno o il corridoio, allora abbandona la porta a battente o almeno sposta le cerniere in modo che si apra verso l'esterno, come mostrato nella foto seguente.

Arco in cucina a Krusciov

  • Nella cucina gassosa, il trucco della porta aperta non funzionerà, secondo le regole del SNiP, è sicuramente necessaria una porta. Fortunatamente, può essere qualsiasi, quindi consigliamo di sostituire la normale porta a battente con una scorrevole o pieghevole ("fisarmonica").

  • Esiste un altro metodo: il trasferimento della porta e il suo restringimento, perché spesso anche una decina di centimetri sono talvolta cruciali.
  • Il davanzale della finestra della cucina di 4 metri non dovrebbe rimanere invano, deve essere messo in atto. Ad esempio, puoi incorporarlo in un set da cucina e dotarlo di cassetti o trasformarlo in un bancone da bar. Per fare ciò, nel processo di riparazione, è necessario alzare o abbassare la finestra di un livello con il livello inferiore dell'auricolare e installare un tavolo.

Ora parliamo del traguardo. Quando la cucina è estremamente piccola, anche il modo in cui il pavimento è posato e le pareti sono importanti. Quindi, finendo il pavimento con assi larghe e lunghe, così come rivestendo le pareti con carta da parati con una stampa grande e luminosa, "mangeremo" lo spazio già piccolo. Ma la finitura corretta sarà di grande aiuto per espanderla.

  • Il pavimento deve essere posato in diagonale (questo vale per piastrelle, laminato, pavimento in parquet e pavimento) o attraverso la cucina (se è stretto). Il modello di posa è preferito in una corsa o in una spina di pesce.
  • Se le pareti sono molto storte e non vuoi sacrificare preziosi centimetri per il loro livellamento, ti consigliamo una carta da parati strutturale a pokleit (è possibile per la pittura). Il rilievo di tale carta da parati renderà meno evidenti le gocce e la curvatura.
  • Idealmente, il muro è meglio dipingere solo in un tono. È sia pratico che bello e buono per aumentare le dimensioni di una mini cucina.
  • Se la cucina ha un'altezza del soffitto di soli 2,5-2,6 m, ha senso disporre una o due pareti con carta da parati a strisce verticali, un motivo verticale o un rombo.

Progetto di design di una piccola cucina in un Krusciov con carta da parati a strisce

  • Ma in una cucina stretta, le linee orizzontali e gli zigzag funzionano bene (vedi foto sotto). Possono essere disegnati indipendentemente usando il nastro adesivo secondo il principio dello stencil.

Chevron sul muro

  • Incollando su una delle pareti della carta da parati con l'immagine della strada che va in lontananza (o qualsiasi altra immagine con prospettiva), hai la garanzia di ingannare la tua visione e la cucina sembrerà più grande. La cosa principale è progettare il resto delle pareti e l'interno nel suo insieme con moderazione e minimalismo.

  • Un altro trucco per ingannare l'occhio è decorare le pareti con grandi specchi. Più grande è lo specchio, più efficace. Uno specchio a parete intera trasformerà 4 quadrati della tua cucina in tutti gli 8 metri quadrati. Se specchi sul muro di fronte alla finestra, la luce nella stanza sarà maggiore.

Vedi anche i nostri altri materiali:

Set da cucina

Cucina ambientata nella cucina di 4 metri quadrati. m può essere costruito solo in modo lineare o, se ci provi, quindi a forma di G.

  • Avendo costruito la cucina in modo lineare, il frigorifero può essere trasferito su un'altra parete e il sistema di archiviazione può essere integrato con uno scaffale su ruote (credetemi, è più spazioso di quanto sembri) o un piccolo armadio con cassetti.

L'interno di una piccola cucina a Krusciov

Cucina con ripiano mobile

  • La cucina angolare occuperà più spazio, ma ospiterà anche più armadietti e superfici per la preparazione del cibo. È possibile risparmiare spazio quando si utilizza un layout a forma di L inserendo un davanzale (diventerà parte della lettera D) o una profondità ridotta della parete laterale. Bene, se il lato dell'auricolare, situato vicino alla porta, non è solo ristretto, ma anche spogliato (vedi foto sotto). Quindi il passaggio in cucina sarà più libero. E un altro consiglio: è preferibile lasciare una delle pareti senza pensili, quindi la cucina non sembrerà ingombra.

Set angolare con parete laterale smussata

  • Per sfruttare appieno il potenziale della cucina con un'area molto piccola, è necessario utilizzare la sua altezza. Pertanto, ti consigliamo vivamente di progettare un auricolare al soffitto. Nel livello superiore, puoi nascondere il condotto e conservare cose che non usi spesso. A proposito, un auricolare alto è buono e il fatto che la sua parte superiore non debba essere cancellata dalla polvere.

  • Oltre alla parte superiore della cuffia, un posto appartato per riporre piccoli oggetti può essere dotato di zoccoli integrando i cassetti al suo interno.

  • Per lasciare più spazio ai mobili della cucina (incluso il gruppo da pranzo), il frigorifero può essere rimosso completamente nel corridoio. Questo non è molto conveniente, ma a volte è solo necessario.

Oltre a questi due layout disponibili per le cucine quadrate e il layout a forma di U più conveniente, ma impressionante. Per costruire un auricolare in questo modo su 4 quadrati, la sala da pranzo dovrà essere abbandonata ed estratta, ad esempio, nel soggiorno adiacente o sostituita con un bancone da bar, realizzato sulla base di un davanzale (che è incorporato nell'auricolare a forma di U). Poiché il passaggio tra i lati della lettera P deve essere di almeno 90 cm, è possibile e necessario inserire un davanzale nella cuffia e rendere uno o due fianchi stretti e preferibilmente smussati agli angoli.

Per quanto riguarda il design della cucina, consigliamo di scegliere facciate senza pannelli, forse anche senza maniglie. Le facciate lucide (vedi foto) o le porte con inserti in vetro sono perfette, poiché riflettono la luce e facilitano l'interno.

attrezzatura

Per lavorare nello spazio, la cucina di 4 metri è compatta e funzionale e deve essere dotata di apparecchiature mini-formato.

  • Per una famiglia di 3-4 persone è adatta una lavastoviglie stretta con una larghezza di 45 cm, mentre per single e coppie è possibile acquistare un PMM ancora più stretto, largo 35-40 cm.

  • Anche il frigorifero dovrebbe essere stretto. Grazie alla sua "crescita" elevata sarà abbastanza capiente.
  • Piano cottura a tre fuochi - ideale per le famiglie. Se nell'appartamento vivono una o due persone, puoi scegliere una stufa con due fuochi.
  • Il forno può essere piccolo e anche i forni sono buoni, che possono anche funzionare come forno a microonde.

È importante che tutte le attrezzature siano state integrate, perché più omogenei sono tutti i fronti, più ordinato e più facile sembrerà interno.

Gruppo pranzo

Opzioni per organizzare la zona pranzo nella zona cucina di 4 metri quadrati. Non ci sono così tanti metri. Dopotutto, qui si adatteranno solo tavoli molto piccoli e sedie compatte.

  • Il tavolo è meglio scegliere quadrato o rettangolare, pieghevole, scorrevole o con ali pieghevoli. Cioè, dovrebbe essere facilmente trasformato, diciamo, da un tavolo doppio a quattro posti.
  • Altre versioni mobili del tavolo per l'angolo cottura: bar, tavolino o tavolo pieghevole. A proposito, un bancone da bar o un tavolo pieghevole può essere realizzato sulla base di un davanzale.

  • Le sedie si adattano a leggere e funzionali. Ad esempio, faranno sgabelli, sedie pieghevoli, sedie invisibili (in policarbonato) o panche. Questi ultimi sono buoni in quanto hanno cassetti sotto il sedile e non richiedono una riserva di spazio dietro di loro.

illuminazione

Illuminazione da un singolo lampadario centrale, che dà una luce fioca con ombre nitide: questa è la cosa peggiore che può accadere con un piccolo spazio. Se vuoi che la cucina appaia spaziosa, leggera e accogliente, usa al posto di una singola lampada da soffitto alcuni punti spot o un paio di applique. È meglio appendere il lampadario non al centro della stanza, ma direttamente sopra il tavolo. E, naturalmente, non dimenticare l'illuminazione dei mobili nell'area di lavoro.

Cucina interna 4 quadrati. m

decorazione

Nella decorazione della cucina di 4 quadrati. il misuratore non dovrebbe lasciarsi trasportare, poiché l'abbondanza di piccole parti creerà una sensazione di confusione e disordine. Tuttavia, è impossibile fare a meno delle decorazioni, perché è l'arredamento che crea l'aspetto residenziale degli interni e riflette i gusti dei proprietari. Ti consigliamo di limitarti a un orologio da parete, piante vive, un paio di pannelli murali o poster, caramelle o un vaso di frutta sul tavolo. E non dimenticare di prestare attenzione alla scelta di piatti e tessuti. Devono adattarsi agli interni per colore e stile.

Per quanto riguarda il design delle finestre, la scelta migliore sarebbe quella di tende corte e concise, ad esempio tende a rullo o romane, tende corte in morbido tessuto, tende e caffè-tende. Se le finestre della cucina si affacciano sul lato nord e c'è una totale mancanza di luce naturale, allora è meglio lasciare la finestra senza tende.

Guarda il video: Come arredare casa con 400! Arredamento Ikea FAI DA TE (Dicembre 2019).