Idee utili

Appartamento studio di design: 30 opzioni di design

Se l'area degli alloggi è piccola e insufficiente per l'implementazione di idee audaci, il compito principale è il massimo rilascio ed espansione dello spazio. E per raggiungere questo obiettivo, prendere come base e riflettere attentamente sul design elegante e moderno di un appartamento-studio.

L'essenza del concetto

Uno studio è un appartamento privo di pareti divisorie e rappresenta un unico spazio limitato solo dalle pareti esterne principali. Un simile concetto è apparso in America in tempi di crisi economica, cioè nella prima metà del secolo scorso. In quel periodo difficile, uno dei problemi più urgenti era la mancanza di spazi abitativi associati all'ingresso di un gran numero di immigrati. I visitatori e i nativi avevano bisogno di un alloggio, ma non poteva essere spazioso. Ed è stato allora che i piccoli, ma accoglienti monolocali sono diventati popolari.

Nei paesi della CSI, l'idea non prese immediatamente piede e fu attivamente utilizzata solo alla fine del XX secolo, quando la questione della sistemazione abitativa era particolarmente acuta e richiedeva l'uso più razionale dello spazio. Ma negli ultimi anni, i monolocali sono diventati un fenomeno sempre più comune nel mondo del design e stanno gradualmente guadagnando popolarità. Sebbene alcuni non rappresentino ancora, come in un monolocale, anche se è abbastanza spazioso, è possibile adattarsi a zone apparentemente incompatibili come cucina, bagno, camera da letto, soggiorno e altri.

Pro e contro

Innanzitutto, considera i vantaggi di un monolocale:

  • Risparmio di spazio. Spesso le partizioni interne occupano preziosi metri quadrati e rendono la stanza angusta. Se non ci sono muri nell'appartamento, aumenta automaticamente l'area, rimuove i confini e crea l'effetto visivo dello spazio e della libertà, che è così carente per molte persone moderne che devono trascorrere l'intera giornata lavorativa in un ufficio chiuso e completo.
  • Questo design è ideale per la progettazione di un piccolo appartamento, in cui pareti e pareti divisorie di capitale pesante sono spesso inadeguate e riducono significativamente lo spazio utilizzabile.
  • Lo studio sarà un'opzione eccellente per una persona sola, persone innamorate o una coppia senza figli.
  • In un monolocale grande o piccolo, tutto ciò di cui hai bisogno è visibile, nella zona di accesso e quasi a portata di mano. Pertanto, nella stanza è molto più facile trovare qualsiasi cosa, e per lei non dovrà andare in un'altra stanza. Un tale vantaggio sarà apprezzato da persone molto stanche e indaffarate.
  • Hai l'opportunità di progettare l'interno di un monolocale in un certo stile uniforme e in diverse direzioni, mescolando e combinando i loro elementi in una stanza. In generale, sarai in grado di incarnare molte idee moderne luminose, rendendo il design non standard, elegante e luminoso.
  • Praticamente non sei limitato nella scelta degli stili e puoi usare varie direzioni, come loft, fusion, art deco, hi-tech, pop art, Provenza e altri.

Ora gli svantaggi di un monolocale:

  • Questa opzione di progettazione non è sempre adatta. In alcuni casi, è inappropriato e può trasformare un appartamento spazioso in una stanza ingombra, simile a un magazzino o un ripostiglio.
  • Lo studio non è sicuramente adatto a famiglie con bambini, perché ogni inquilino avrà bisogno di uno spazio personale che è desiderabile isolare.
  • Se l'area dell'appartamento è più di 60-70 metri quadrati, in assenza di pareti divisorie può sembrare quasi vuoto, il che lo metterà a disagio e sembrerà uno spazio non residenziale, industriale o per ufficio.
  • Se decidi di utilizzare il design di un moderno monolocale per la sistemazione degli alloggi, dovrai pianificare attentamente e riflettere su tutto per mettere in zona e organizzare lo spazio senza sovraccaricarlo. E la soluzione di tale compito richiederà un'attenta analisi, nonché un pensiero logico e spaziale.
  • Negli appartamenti più tipici, situati in case prefabbricate, ci sono pareti portanti, la cui demolizione è impossibile. E in questo caso, il design di un appartamento monolocale a tutti gli effetti non funzionerà.

Monolocale: essere o non essere?

Immediatamente vale la pena notare che i monolocali, anche se popolari, non sono ancora adatti a tutti. E la prima limitazione riguarda lo stato civile e lo stile di vita. Quindi, una famiglia con bambini dovrebbe scegliere un layout più standard, in cui ci saranno stanze isolate. Se vieni spesso a trovarti, allora saranno più a loro agio in una stanza separata e non in piena vista del padrone di casa. Ma le persone sole, specialmente quelle creative, apprezzeranno sicuramente questa opzione di design non abbastanza familiare e non standard.

La seconda limitazione è relativa all'area degli alloggi. Se è standard e l'appartamento è di una stanza, allora è del tutto possibile dotarlo di un moderno monolocale spazioso. Se lo spazio è grande, è meglio dividerlo con le partizioni. Lasciandolo libero, creerai un effetto di comfort domestico inutile e inquietante.

Quale stile usare per la decorazione?

Per la progettazione di un monolocale, è possibile utilizzare diverse tendenze stilistiche, come high-tech, fusione, art deco, pop art, moderno, provenzale, loft, minimalismo e alcuni altri.

Vale la pena raccontare più in dettaglio su ogni stile:

soffittaStile popolare con le caratteristiche del magazzino o dei locali industriali. Le caratteristiche sono l'uso di elementi provenienti da diverse direzioni (sia moderne che antiche), superfici in cemento o intonacate, tessuti grezzi, accessori completamente non domestici, che vengono sostituiti da strade o industriali, ad esempio parti di automobili, cartelli stradali.
Stile minimalistaInterni spaziosi, concisi e spaziosi, non sovraccarichi di dettagli superflui e adatti per un piccolo appartamento. Come un loft, può sembrare abbastanza semplice, ma l'arredamento dovrebbe essere minimo o assente del tutto.
Stile provenzaleQuesto è un villaggio francese con i suoi colori pastello chiari, accessori carini, volant romantici, colori provenzali, come se fossero superfici bruciate e mobili in vimini.
Monolocale in stile high-techPrevalgono i colori bianco, argento e grigio, plastica, vetro e metallo, oltre a mobili compatti funzionali e numerosi elettrodomestici di alta tecnologia.
Stile libertyClassici moderni ed eleganti con l'inclusione di forme insolite e accessori non standard, ma poco appariscenti.
fusioneStili di miscelazione. Cerca di combinare diverse direzioni, come loft e minimalismo, pop art e high-tech, moderno e art deco. Ma tutti gli elementi dovrebbero essere uniti da alcune qualità e avere caratteristiche comuni, ad esempio forme, trame, toni.
Stile Art DecoMobili ed elementi decorativi esclusivi, eleganti e costosi sono caratteristici, che consentono di mostrare le condizioni materiali del proprietario di un monolocale.
Suggerimento: se si decide di progettare l'alloggiamento in un determinato stile, è necessario sostenere tutte le aree: cucina, camera da letto, soggiorno e persino lo spazio del corridoio.

Buona suddivisione in zone

È molto importante pianificare tutto e dividere abilmente lo spazio in zone. La suddivisione in zone dipende dai vostri desideri e requisiti, nonché dallo scopo del monolocale. Quindi, se una persona sola e indaffarata ci abita, allora potrebbe avere abbastanza spazio per dormire e una piccola cucina. Se il proprietario dell'alloggio è una persona creativa, lo spazio dovrebbe essere il più libero possibile, poiché qualsiasi elemento può distrarre e ostacolare la ricerca di ispirazione. Se il proprietario di un monolocale riceve spesso ospiti, è necessario evidenziare la zona giorno, in cui i visitatori possono sentirsi a proprio agio.

Quando decidi sulle zone, vai alla loro selezione. A volte non è necessario, poiché i mobili e gli altri elementi interni appartenenti a parti diverse possono essere semplicemente disposti in gruppi in diverse parti dello spazio, e ciò consentirà di separarli l'uno dall'altro. Ma se l'area dell'appartamento è di 40 mq e meno, alcuni singoli oggetti possono trovarsi nelle immediate vicinanze o intersecarsi, creando un effetto di congestione e interrompendo l'ordine e l'armonia. Inoltre, è auspicabile separare alcune parti dell'abitazione, come la cucina, al fine di organizzare correttamente le aree di lavoro e pranzo, nonché per prevenire la diffusione di odori alimentari nell'appartamento.

Negli interni moderni per la suddivisione in zone dello spazio, è possibile utilizzare le seguenti tecniche:

  • Partizioni leggere, ad esempio strutture scorrevoli o pieghevoli, schermi, schermi. Consentono non solo di evidenziare le aree, ma almeno di isolarle parzialmente e visivamente, oltre a integrare il design.
  • A volte i mobili vengono utilizzati per la suddivisione in zone. Quindi, il ruolo di un certo separatore o partizione può svolgere un divano o una scaffalatura. La cucina diventerà ordinata se si separa l'area di lavoro dalla sala da pranzo, ad esempio, con un bancone da bar o un set da cucina che imita una parte del muro.
  • Crea un appartamento, prova a sperimentare con i toni. Ad esempio, la cucina può essere luminosa e dinamica, mentre la camera da letto è desiderabile per renderla più calma e luminosa.
  • Diversi materiali possono essere aggiunti al design degli interni e questa tecnica fornirà anche la suddivisione in zone degli spazi e segnerà i confini delle sezioni.

Diverse idee di design per singole zone

Sul design di alcune aree dell'appartamento dovrebbe scrivere separatamente e in modo più dettagliato. E vale la pena iniziare con la cucina, poiché è ancora meglio isolarla e almeno parzialmente isolarla. Si consiglia di scegliere elettrodomestici e mobili da incasso, il più vicino possibile alla parete.

Se decidi di attrezzare una zona notte completa sotto forma di un letto, chiudila con un baldacchino. Se non c'è posto per un tale mobile, un comodo divano può svolgere le sue funzioni, che possono anche essere utilizzate per decorare il soggiorno.

Per risparmiare spazio, molti decidono di combinare un bagno con un bagno, e questa soluzione è ottimale e razionale, ma se lo spazio lo consente, dividere queste zone.

arredamento

I mobili possono essere qualsiasi, ma comunque quando si sceglie vale la pena scegliere oggetti compatti, funzionali e incorporati di sfumature monocromatiche poco appariscenti. E limitati al più necessario. I mobili possono essere utilizzati anche per la suddivisione in zone.

accessori

Per l'arredamento, puoi usare qualsiasi accessorio, ma preferibilmente specifico per lo stile, come foto, dipinti, fiori, tessuti, figurine e così via. Gli utensili possono essere usati come decorazioni in cucina. Per progettare il tuo monolocale sembrava una foto di riviste interne, considera il suo design, tenendo conto di tutte le caratteristiche del layout.

Fonte di

Guarda il video: 100 Small Studio Apartments With Beautiful Design Best Decorating Ideas (Dicembre 2019).