Idee utili

8 abitudini sbagliate che possono ridurre gli sforzi di pulizia

Vuoi sempre fare le pulizie il più rapidamente possibile, spendendo il minimo sforzo. Sfortunatamente, le persone sono molto facili da sviluppare alcune cattive abitudini, portando al fatto che la casa non è più pulita, ma più sporca.

Sorprendentemente, è così - cercando di lucidare la casa, una persona la inquina ancora di più. Vale la pena sbarazzarsi di queste cattive abitudini il più presto possibile in modo che ripulire le loro attività normali e semplici non si trasformi in un'attività di Sisifo.

1. Le salviettine umidificate possono danneggiare

Le salviettine umidificate devono essere utilizzate con saggezza.

Oggi molte casalinghe usano tovaglioli usa e getta. È molto conveniente. Ma un tovagliolo così piccolo non è chiaramente sufficiente per pulire una grande superficie. Non dovresti trascurare questo: non è necessario pulire tutto con un tovagliolo. Se usi ancora tali strumenti durante la pulizia, dovresti assolutamente ottenere un nuovo tovagliolo quando ti sposti su un nuovo oggetto e non sporcare da solo lo sporco.

A proposito, è molto meglio usare stracci e spugne normali invece di quelli usa e getta. In primo luogo, possono essere lavati e asciugati dopo la pulizia, in secondo luogo, non causano danni ambientali come i tovaglioli usa e getta e, in terzo luogo, è molto più economico. E in tempi di crisi finanziaria, questo è importante.

2. Tenda per doccia e asciugamano: regole di comportamento

Un asciugamano bagnato può causare un odore sgradevole.

Se non si asciuga correttamente la tenda dopo aver fatto la doccia e la si ripiega immediatamente, rimarrà bagnata all'interno. In tal caso, anche la tenda più sottile non può asciugare correttamente: goccioline d'acqua, shampoo o sapone rimarranno sempre nelle sue pieghe. Deve essere lasciato in una posizione allungata (di lavoro) in modo che i flussi d'aria da entrambi i lati possano rimuovere l'umidità. Questo vale anche per gli asciugamani (e tutti gli altri accessori per il bagno in tessuto), che alcuni gettano grumi bagnati su uno scaffale o in un cesto della biancheria. Tende e tessuti per la doccia non asciutti possono diventare rapidamente ammuffiti e diventare una fonte di odore disgustoso nel bagno. Questo è terribile.

3. Piatti sporchi in attesa dietro le quinte

Una montagna di piatti sporchi è antigienica.

Molti hanno lavastoviglie installati oggi. Sorge una domanda naturale: perché lasciare i piatti nel lavandino se è possibile caricarli immediatamente in lavastoviglie? Se non esiste tale attrezzatura, è meglio lavare i piatti dopo ogni pasto. In primo luogo, non sarà scomodo in cucina, perché piatti e padelle sporchi non aggiungono estetica, e in secondo luogo, in piatti sporchi, parassiti e batteri si sentono benissimo e si diffondono molto rapidamente. Perché dargli una possibilità? Se per qualche motivo è impossibile lavare i piatti, è meglio riempirlo con acqua calda con un po 'di detergente e coprirlo con un involucro di plastica.

4. Non indossare scarpe da esterno!

Le scarpe sporche possono causare molti problemi.

Rimuovi scarpe o stivali sulla porta: questa azione richiederà alcuni secondi. Ma alcune persone trascurano questa regola, passando all'appartamento con le scarpe da strada. Ma questo è molto importante se parliamo di sporco e polvere in casa. Per evitare la pulizia quotidiana e l'aspirazione dell'appartamento troppo spesso, togli le scarpe immediatamente. È necessario insegnare questo ai bambini. Certo, è molto più facile andare in scarpe da ginnastica street style in cucina per scaricare i sacchetti della spesa o in bagno per lavarsi le mani. Questo è sbagliato e antigienico.

5. Non conservare a casa la carta straccia

I vecchi giornali sono un focolaio di polvere.

Nonostante il fatto che le tecnologie digitali siano molto ben sviluppate oggi, giornali, riviste, opuscoli e altri documenti spesso si accumulano nelle case di cui nessuno ha davvero bisogno. Tendono ad accumularsi e rotolarsi ovunque - sul tavolo, sull'armadio, sullo scaffale, persino sul pavimento. Per combattere gli invasori di carta che sono in grado di raccogliere nuvole di polvere, puoi mettere una bella scatola nel corridoio e inserire documenti importanti, come lettere e banconote. E tuttavia è necessario assegnare un posto separato per la carta straccia e assicurarsi di gettarlo almeno una volta alla settimana. Abbasso la polvere di carta!

6. È meglio non rimandare a domani ciò che si può fare oggi.

Affinché la pulizia non si trasformi in un incubo, deve essere eseguita regolarmente.

Di tanto in tanto tutti commettono lo stesso grosso errore. Stiamo parlando del rinvio della pulizia a tempo indeterminato. Sembra che valga la pena iniziare a pulire l'appartamento, quando ci sarà forza, quando diventerà completamente sporco, o quando c'è abbastanza tempo e così via. Ci sono molte ragioni e la sporcizia si sta gradualmente accumulando in casa. Prova a pulire un po 'ogni giorno in modo da non doverlo fare tutto in una volta alla fine della settimana e passarci il fine settimana. Puoi fare un programma in cui dipingere, quale giorno della settimana e cosa esattamente deve essere fatto. È molto più semplice di uno shock organizzare una pulizia generale, dopo di che non rimane più forza.

7. Non più significato meglio

Troppo detersivo o polvere trasformeranno la pulizia in angoscia.

A volte sembra che più detergente verrà applicato su una spugna o uno straccio, l'argomento sarà una migliore pulizia. Questo non è assolutamente vero. Ad esempio, oggi ci sono mezzi economici per lavare i piatti, una goccia è sufficiente per lavare l'intera montagna. E se versi metà dei vasetti di sapone liquido, allora puoi affrontare il problema del lavaggio incompleto dai piatti.

Questo, a proposito, è molto dannoso e può causare allergie e persino disturbi intestinali. Se usi troppo detersivo, puoi semplicemente danneggiare la lavatrice. Se si applica troppo detergente universale sul piano del tavolo o sui pavimenti, è possibile che inavvertitamente si interrompano le proporzioni di diluizione del principio attivo con acqua, che lascia uno strato di sapone sulla superficie. E questo porterà a conseguenze opposte, vale a dire che attirerà ancora più polvere e sporco.

8. Gli strumenti per la pulizia richiedono pulizia.

Anche gli strumenti di pulizia devono essere puliti.

Sembra che esista una cosa del genere: una normale spugna, un mocio o uno straccio. Tuttavia, devi essere sicuro che siano puliti, altrimenti la pulizia si trasformerà nella diffusione di batteri in tutta la casa. Tutti i panni devono essere lavati con sapone e asciugati a fondo, la scopa deve essere lavata in acqua e anche asciugata; le spugne, ovviamente, richiedono anche il bagno con sapone. E l'aspirapolvere? Quando il sacchetto dell'aspirapolvere è pieno o il filtro deve essere sostituito, è molto difficile parlare di igiene. Pertanto, prima di iniziare la pulizia, è necessario verificare sempre la pulizia degli strumenti utilizzati.

Guarda il video: La posizione corretta per defecare (Novembre 2019).