Idee utili

Combinare un balcone con una cucina: le fasi di riqualificazione e le 70 implementazioni più comode

Pin
Send
Share
Send
Send


Una soluzione interna come combinare un balcone con una cucina è diventata di moda molto tempo fa. Aiuta a espandere rapidamente lo spazio dell'appartamento, a risolvere molti problemi familiari ed è progettato per rendere la vita più comoda. Come riqualificare, se è possibile farlo o meno, cosa è necessario per questo e cosa fare invece di un balcone, leggi questo articolo.

La cucina, che è già sul balcone, si trasforma facilmente nella zona pranzo

Luminosa cucina moderna combinata con un balcone

Le porte a battente sul balcone dalla cucina sono adatte per una casa privata

La parte principale della cucina, portata sul balcone, è una soluzione interessante e non standard.

Combinare un balcone con una cucina, perché preoccuparsi? Vivendo in una stanza o solo in un piccolo appartamento, spesso affronti il ​​problema della mancanza di spazio. Spesso negli appartamenti di questo tipo la stanza più piccola - la cucina. Il problema di una piccola cucina sorge quando inizi a cucinare, o stai solo andando a bere il tè con gli amici. Un balcone o una loggia collegati alla cucina possono aiutare a risolvere la situazione una volta per tutte. Combinando queste due stanze, si ottiene un'area spaziosa progettata sia per cucinare che per molti altri scopi.

Come iniziare a combinare una cucina con un balcone

Se decidi di combinare la cucina con un balcone o una loggia, non correre a correre per comprare materiali da costruzione. Per iniziare è raccogliere l'intero pacchetto di documenti e permessi per questa operazione. Perché ci sono documenti e permessi? Quando ti unirai, in un modo o nell'altro, abbatterai una delle pareti della stanza. La demolizione sbagliata del muro può violare non solo la sicurezza del tuo appartamento, ma l'intera casa.

Tra i documenti necessari per la combinazione, è necessario disporre di:

  • Progetto di riqualificazione;
  • Permessi di agenzie governative (ITV, ufficio di architettura, ecc.);
  • Consenso dei vicini, certificato per iscritto;
  • Consenso dell'assemblea della casa, certificato per iscritto;
  • L'atto finale di riqualificazione.

Il bancone bar alla finestra sul balcone è una buona opzione per ampliare la cucina

Le finestre panoramiche sul balcone, combinate con la cucina, sembrano molto eleganti

Cucina e balcone sono separati da un piccolo davanzale.

Cosa non si può fare durante la riqualificazione?

La cosa principale che è vietato fare quando si riqualifica un balcone e si combina con una cucina è:

  • Estrarre radiatori e sistemi di riscaldamento domestico sul balcone;
  • Installazione della stufa sul balcone.

È vietato togliere i radiatori sul balcone. Questo problema può essere risolto sigillando le crepe, installando lastre di plastica-vetro, isolamento.

Per quanto riguarda il fornello sul balcone, è semplicemente illegale. Una tale variante della sua installazione mette in pericolo l'intera casa e i suoi inquilini.

Suggerimento: non tentare di inserire la targa nella riqualificazione del balcone, non legittimerai questa decisione e passerai molto tempo a lavorare con la preparazione dei documenti. Anche l'autoinstallazione non è consigliata, minaccia una multa e un atto che ti obbliga a riportare la stufa in cucina.

Una buona soluzione a questo problema è installare una stufa elettrica sulla superficie del davanzale, tra il balcone e la cucina. Non sarà possibile affermare con certezza che la stufa non è in cucina, inoltre è assolutamente legale.

Attenersi a tutte queste impostazioni e la riqualificazione passerà rapidamente e con successo!

Cucina moderna combinata con balcone

Bella, ma l'opzione sbagliata per posizionare il forno sul balcone

Combinare un balcone con una cucina: isolamento del balcone

Quando si combina un balcone con una cucina, è necessario prestare particolare attenzione al riscaldamento. L'isolamento deve essere fatto. Combinando il balcone e la cucina, si perde uno e le pareti principali e le pareti divisorie sotto forma di vetro del balcone.

Se non riscaldi le pareti del balcone o della loggia che si affacciano sulla strada in inverno, anche il miglior riscaldamento non ti salverà.

Come isolare il balcone? Oggi, 3 tipi di isolamento vengono utilizzati per risolvere questo problema:

  • Vetri a freddo;
  • Isolamento parziale;
  • completare;

La vetratura a freddo è un metodo per riscaldare un balcone, in cui viene installato un profilo metallico dopo essere stato rivestito di vetro. Questo metodo non influisce sul significativo aumento della temperatura del balcone, ma lo protegge da sporco, pioggia e neve.

Isolamento parziale - un tipo più comune di riscaldamento del balcone. Con un isolamento parziale nel pavimento e nelle pareti sono montati strati di penofola o penoplex. Successivamente, avvolgono il polietilene. Se lo si desidera, è possibile installare un sistema a pavimento caldo tra le piastre. Grazie a questi elementi, il balcone manterrà una temperatura costante per tutto il suo utilizzo. Ma se apri le finestre, il calore sostituirà il freddo. In poche parole, un sistema di riscaldamento parziale funziona come un thermos.

Questo tipo di isolamento è adatto se installato sul balcone della sala da pranzo o dell'area di lavoro.

Con una buona stagionatura del balcone, puoi trascorrere più tempo lì.

Cucina, trasformandosi in una piccola area salotto su un balcone riscaldato

L'ultimo tipo è la weatherizzazione completa. Con un isolamento completo nel pavimento e nelle pareti sono montati anche sistemi di schiuma e polietilene, mettere il sistema "pavimento caldo" e installare la batteria. Quando si scelgono e si installano le batterie, il vantaggio è dato dall'elettricità.

Dopo l'installazione dell'intero sistema di riscaldamento, il balcone è equiparato allo spazio abitativo.

Avendo stabilito il riscaldamento su un balcone, sicuramente non te ne pentirai, poiché su di esso sarà piacevolmente posizionato sia in estate che nel freddo inverno.

Idee per combinare un balcone con una cucina

Puoi combinare il balcone e la cucina nel modo più incredibile. Per fare questo, fidati solo della tua immaginazione e dei tuoi gusti. Le opportunità per la riqualificazione della cucina oggi, ce ne sono innumerevoli, e aumentarla con l'aiuto di un balcone, è stata a lungo una novità.

Cosa si può fare sulla porzione inutilizzata del balcone? Ecco le opzioni più semplici e popolari per combinare una cucina con un balcone:

Opzione 1 - "Pranzare sul balcone"

Molto spesso, la cucina, a cui confina il balcone, ha una superficie molto piccola. Per questo motivo, c'è il problema della mancanza di spazio per cucinare o mangiare.

Una buona soluzione in questa situazione può essere il trasferimento della sala da pranzo sul balcone. Ciò non solo espanderà in modo significativo la cucina stessa, ma darà anche un aspetto insolito.

Quando organizzi la sala da pranzo sul balcone vale la pena ricordare alcune cose. Primo: l'installazione del tavolo da pranzo sul balcone suggerisce che un gran numero di persone sarà in grado di sedersi facilmente dietro di esso, questo significa che è necessario acquistare un tavolo di medie dimensioni. Grazie a questa tabella, ogni ospite o membro della famiglia sarà in grado di recarsi al suo posto in tutta sicurezza.

Stile moderno nel design della cucina e zona pranzo sul balcone

Sala da pranzo su un piccolo balcone

Piccola sala da pranzo sul balcone che esce dalla cucina

In secondo luogo: disporre il tavolo parallelo alle pareti laterali dell'edificio. Questo viene fatto per evitare correnti d'aria dalle crepe e per il massimo comfort.

La zona pranzo sul balcone e la cucina è divisa da un piccolo bar, che è anche una zona di lavoro.

È bello cenare su un balcone riscaldato con una bellissima vista fuori dalla finestra.

Opzione 2 - "Area ricreativa"

Nelle cucine piccole, cucinare è molto scomodo. Molte casalinghe non amano il processo di cottura lunga in una piccola stanza, soprattutto quando è necessario tenere d'occhio il piatto. Stare seduti su uno sgabello e guardare il processo di cottura per ore e ore è terribile, e in effetti a volte vuoi sdraiarti sul letto o sederti su una sedia per leggere il tuo libro preferito.

Per risolvere questo problema, puoi equipaggiare un'area ricreativa sul balcone. Questa opzione è buona quando tutti gli utensili da cucina si adattano alla cucina stessa, ma hai ancora combinato il balcone o la loggia con l'appartamento.

Accogliente area salotto chic chic sul balcone

Un'area salotto così morbida può essere sul balcone della cucina o sul balcone che esce da qualsiasi altra stanza.

Poltroncina moderna sul balcone con finestre panoramiche.

Come arredare un'area ricreativa? La prima cosa da ricordare: tutti i mobili dovrebbero essere comodi. Nell'area ricreativa è possibile installare un piccolo divano o alcune sedie. Metti un tavolino e diverse sedie, in una copertina morbida, stendi i cuscini ovunque. Puoi anche sostituire le solite sedie sui sacchi di fagioli.

Inoltre, vale la pena appendere piccole immagini incorniciate o le tue foto alle pareti. Installa un lampadario, una lampada da terra o un altro tipo di apparecchio. Appendi le tende con colori caldi.

In questa zona sarà piacevole essere in compagnia di amici, una persona cara o semplicemente quando si desidera essere soli.

Scegliendo questa idea, renderai il tuo appartamento molto più confortevole.

Stile loft nel design della cucina combinata con balcone

Piccolo balcone con vista sulla cucina con finestre sul pavimento

Opzione 3- "Bar-balcone"

L'opzione bar balcone è buona anche quando tutti i mobili e gli altri utensili da cucina possono essere collocati in sicurezza direttamente nell'appartamento. Il bar del balcone è in qualche modo simile all'opzione della sala da pranzo. Anche qui la zona pranzo viene trasferita sul balcone. L'unica differenza è la mancanza di un tavolo portatile. Un tavolo nel nostro bar sarà un davanzale.

Il davanzale deve essere di almeno 30-35 centimetri e deve essere installato su supporti speciali. L'esecuzione di tali lavori dovrebbe essere affidata solo ai maestri impegnati nella riparazione e riprogettazione dei balconi.

Dopo aver installato il davanzale, acquista gli sgabelli da bar nella quantità che ti serve e invita gli amici ai cocktail.

Cucina grigia a contrasto e un piccolo balcone in arancione

Interno di cucina moderna combinato con balcone

Un piccolo balcone con un bar

Opzione 4 - "Ufficio proprio"

Nei piccoli appartamenti, come Odnushki, a volte non c'è spazio sufficiente per un'area di lavoro separata. Ma voglio tanto avere un angolo in casa. Un'ottima soluzione a questo problema sarà la sistemazione della sua area di lavoro sul balcone.

Per fare questo, puoi mettere una scrivania del computer, un computer stesso, sul balcone, posizionare un paio di scaffali o rack. Metti una sedia o un divano morbido.

Se necessario, installare apparecchiature aggiuntive, quali fax, stampante, fotocopiatrice, telefono.

L'area di lavoro sul balcone è una buona soluzione per le famiglie con diversi orari di lavoro. Lavorando in un'area separata, non interferirai con il resto del coniuge.

Piccola camera accogliente situata sul balcone

Cucina, passando nella zona situata sul balcone dell'ufficio

Piccolo combinato con un mobile da cucina sul balcone

Opzione 5 - "Uso previsto"

Uno degli scopi principali del balcone è la memorizzazione di cose non necessarie in questo momento. Per questi scopi, anche il balcone deve essere attrezzato. Nelle case a pannelli, non sarà possibile abbattere l'intera parete tra il balcone e la cucina, ai bordi del muro dovrà essere lasciato. Gli armadi si adatteranno bene alla nicchia tra il muro del balcone e il muro portante. Tutto ciò che desideri può essere conservato in un tale armadio, dalla conservazione e l'abbigliamento, ai rifiuti e ai prodotti chimici domestici.

Ricorda: tra le idee per il balcone-cucina può esserci qualsiasi cosa, la cosa principale qui è la tua creatività.

Il balcone può servire come spazio di archiviazione per cose come una bicicletta.

Ampio balcone vuoto in cucina

Come realizzare un balcone della cucina dopo la riqualificazione?

Quando la riqualificazione è completata, vale la pena fare il design della stanza. La decorazione della stanza è una delle parti più importanti durante la ristrutturazione. Cosa devi sapere quando esegui la decorazione e la decorazione della stanza?

La prima cosa da ricordare quando si progetta una cucina a loggia: tutto dovrebbe essere fatto con colori simili, con gli stessi materiali di finitura, con colori simili.

Puoi mettere in zone entrambe le stanze usando finestre francesi o partizioni trasparenti.

Inoltre, usa la differenza nel sesso se ne hai uno. Non possono essere nascosti, ma al contrario: possono essere fatti come una linea di divisione di zone separate. L'ingresso alla cucina può essere organizzato utilizzando archi o colonne.

Per la decorazione delle finestre, si consiglia di utilizzare tende o persiane romane, a rullo ea pannelli. Inoltre, puoi sistemare le finestre con l'aiuto di normali tende, tende, regolarmente.

L'uscita dalla cucina sul balcone può essere nascosta dietro spesse tende, che ti permetteranno di ritirarti sul balcone

Porte in vetro e tende sul pavimento dividono la cucina e l'area del balcone

Non estrarre troppi mobili sul balcone. Ricorda: inizialmente è stata fatta la riqualificazione per aumentare lo spazio. I mobili usano la luce, sostituiscono gli armadi con ripiani aperti. Impostare un tavolo pieghevole e alcune sedie.

Per l'illuminazione, utilizzare lampadari, faretti, lampade da parete, lampade da terra e altri tipi di lampade.

Dopo aver combinato la cucina con un balcone in un pannello o in qualsiasi altra casa, risolverai una volta per tutte il problema della mancanza di spazio. Quando crei una stanza, non aver paura di sperimentare e combinare incompatibili.

Pin
Send
Share
Send
Send