Idee utili

Doppio uso o perché non dovresti gettare le bustine di tè usate

Pin
Send
Share
Send
Send


Quasi nessuno di noi usa una bustina di tè più di una volta, tranne quelli a cui piace il tè debolmente preparato. Di solito, una bustina di tè già usata viene inviata nel cestino, dove sembra che il posto sia lì. Non ti offriamo di preparare la stessa bustina di tè due volte, abbiamo idee migliori! Successivamente troverai ottimi modi per riutilizzare le bustine di tè, che sicuramente ti saranno utili nella vita di tutti i giorni.

In cucina

La prossima volta che cucini il riso, getta nell'acqua un sacchetto di gelsomino o camomilla. Credetemi, il risultato sorprenderà piacevolmente sia voi che i vostri cari, che sentirete sicuramente i nuovi sapori. Puoi cucinare la pasta con una bustina di tè verde, ma il tè nero con varie spezie è perfetto per la farina d'avena mattutina.

lavastoviglie

Se hai bruciato qualcosa nella padella o, andando in campagna, hai dimenticato di acquistare detersivo per piatti, la bustina di tè usata salverà la situazione. Immergi i piatti in acqua tiepida, gettandone 2-3 sacchetti: il cibo e il grasso rimasti appiccicosi possono essere facilmente lavati.

Per le mani

Eventuali odori nella pelle, ad esempio dopo pesce, cipolle o aglio, siamo abituati a eliminare usando una fetta di limone, ma anche una bustina di tè usata è adatta a questo scopo. Strofinalo tra i palmi delle mani e l'odore scomparirà.

Contro l'alitosi

Quando non c'è gomma da masticare a portata di mano, un deodorante per il respiro o un risciacquo per la bocca, una semplice bustina di tè che hai già usato ti aiuterà. Preparalo di nuovo per ottenere un tè molto debole e sciacqua la bocca. Particolarmente buono per questi scopi è il tè verde adatto alla menta.

Per combattere le irritazioni della pelle

Il tè è un noto rimedio popolare nella lotta contro l'edema, l'irritazione e persino le infezioni. Puoi, naturalmente, preparare un normale tè, bagnarlo con un dischetto di cotone e attaccarlo al morso, un piccolo herpes, un'ustione o solo palpebre stanche, ma una bustina di tè usata è molto più facile e veloce.

Per la pelle dei piedi

Le bustine di tè usate sono utili non solo in cucina: ci aiutano a rimanere belle. Come una delle opzioni, puoi aggiungere alcune borse nel pediluvio: questo ammorbidisce la pelle ed elimina l'odore sgradevole.

Quando si fa il bagno

Per trattamenti termali più grandi, avrai bisogno di un po 'più di borse, ma se hai una famiglia numerosa, dove tutti bevono regolarmente il tè, saranno sufficienti per un bagno in un giorno, che non solo ti aiuterà a rilassarti, ma fornirà anche cura della pelle e idratazione. I benefici di un tale bagno aumentano se si usano contemporaneamente diversi tipi di tè, ad esempio verde e camomilla o nero e menta.

Risciacquare i capelli

La qualità dell'acqua, soprattutto nelle grandi città, è tutt'altro che ideale, che influenza la morbidezza della pelle e la lucentezza dei capelli. Per migliorare istantaneamente l'aspetto dei tuoi capelli, sciacquali con un tè debole, usando il sacchetto già preparato. Ciò eliminerà la possibile irritazione del cuoio capelluto, energizzerà i capelli e restituirà lucentezza ad esso.

Come deodorante per ambienti

Fare un deodorante è del tutto possibile. Per fare questo, lascia cadere alcune gocce del tuo olio essenziale preferito su una bustina di tè già essiccata e fissalo con un filo, che ha quasi tutte le bustine. Oltre a diffondere un aroma gradevole, un tale aggiornamento assorbirà anche odori sgradevoli.

Per fertilizzare il terreno

I giardinieri apprezzeranno i benefici che le bustine di tè possono apportare se le aggiungi all'acqua per l'irrigazione. In primo luogo, aiuterà a proteggere le radici delle piante dalle infezioni fungine e ad aumentare la concentrazione di nutrienti quando si usano altri fertilizzanti. In secondo luogo, strappando la bustina di tè già inutile e versando il contenuto sotto le radici delle piante, li proteggi da topi e talpe.

Pin
Send
Share
Send
Send