Idee utili

Come posizionare una TV in una stanza se non c'è spazio libero per essa

Ogni oggetto nella casa dovrebbe avere il suo posto giusto. Ma cosa fare se l'intera area della stanza è già occupata da un divano, poltrone, armadi e scaffali e semplicemente non c'è spazio per una TV?

In questo caso, la soluzione della domanda deve essere affrontata con una fantasia: mettere le attrezzature su un cavalletto, costruirle nei mobili, appenderle al soffitto. E questo non è tutti i modi originali per posizionare la TV all'interno.

Più in dettaglio - nel nostro articolo.

La posizione del muro della TV.

Per cominciare, dovresti familiarizzare con alcune regole generali per posizionare una TV in una camera da letto o in soggiorno:

1. Posizionare la "scatola magica" ad un'altezza di almeno 1 metro sopra il pavimento. Pertanto, lo schermo sarà a livello dei tuoi occhi e altri mobili non saranno in grado di bloccare la vista.

2. La distanza dal divano o dal letto alla TV dovrebbe essere di 1,5 metri o più.

3. Astenersi dall'idea di posizionare una TV davanti alla finestra - a causa del bagliore del sole, l'immagine sullo schermo sarà sfocata e, molto probabilmente, non vedrai nulla. Se non c'è altra opzione, acquista tende che sono impenetrabili alla luce e una grondaia elettrica sul telecomando. Con l'aiuto di tali acquisizioni, puoi facilmente guardare la TV e aprire / chiudere le tende mentre sei seduto sul divano.

Posizionamento della TV nel rack, in combinazione con libri ed elementi decorativi.

Come organizzare la TV nella stanza?

Ora vai direttamente al posizionamento delle attrezzature. Alcuni anni fa, la gente credeva fermamente che la TV avesse solo 2 possibili modi di posizionamento: una parete e un piedistallo. Oggi i progettisti affrontano la soluzione di questo problema in modo più creativo, offrendo metodi originali per progettare una zona TV. Ma prima, ricordiamo i classici.

1. Sul muro e sul mobile

L'opzione classica è una TV sul muro.

Se il posto sul muro non è ancora occupato, allora è un peccato non appendere lì una "scatola magica". Questo è il modo più popolare e semplice di posizionamento, in cui i fili e i cavi sono nascosti agli occhi con l'aiuto di un canale via cavo o sono nascosti dietro i pannelli a parete. La TV dovrebbe trovarsi lungo la parete più lunga della stanza, appena sotto il livello degli occhi della persona seduta sul divano. Le stesse regole devono essere seguite se si intende mettere la TV su un mobile o un tavolo.

Se la stanza ha un posto, è possibile acquistare un supporto TV speciale.

2. Sul soffitto

La TV sul soffitto sembra originale e consente di risparmiare spazio nella stanza.

Ti senti libero? Forse. Ma risparmierai molti metri quadrati utili e libererai pareti per scaffali, dipinti e altri elementi decorativi e funzionali. Il posizionamento della TV sul soffitto viene effettuato con l'aiuto di speciali staffe con apparecchiature elettriche di supporto. Cavi e fili possono essere nascosti dietro un soffitto teso o falso. Per comodità, c'è un telecomando.

Questa disposizione non ti consente di creare una zona TV, ma la "scatola magica" può essere facilmente applicata alla suddivisione in zone della stanza, se sei il proprietario di un singolo appartamento o di un monolocale.

A proposito, le staffe non sono l'unico modo per fissare la TV al soffitto. I designer più coraggiosi e creativi offrono un'altra opzione più insolita: catene o corde. Naturalmente, una tale soluzione non è adatta per ogni interno. Tuttavia, in un brutale appartamento in stile loft sembrerà molto organico.

Posizionamento televisivo all'interno nello stile di un loft.

3. Sul rack

La TV, integrata nel rack, si fonde con il concetto generale.

Se vuoi rendere la TV parte degli interni, pensa all'opzione di posizionarla sul rack. Questa soluzione sarà ideale se hai molti mobili aperti nel tuo appartamento. In questo caso, devi scegliere un modello che possa adattarsi al design generale, adattarsi al colore e alla trama del muro o, se lo desideri, assomigliare a un'immagine.

4. Sul meccanismo girevole

TV sul meccanismo girevole per la camera da letto e il soggiorno allo stesso tempo.

Questa opzione è ideale per un monolocale. I designer propongono di mettere una parete divisoria tra la camera da letto e il soggiorno e di installare lì una TV. Il clou principale - supporto girevole. In qualsiasi momento puoi girare la TV sul letto o sul divano, a seconda di dove ti troverai in quel momento.

5. Sulla parete dello specchio

La posizione della TV sulla parete dello specchio aggiungerà facilità alla stanza.

Un'altra soluzione non banale è installare la TV in un pannello a specchio o posizionarla su una parete a specchio. Questa opzione ha molti vantaggi. In primo luogo, il pannello geometrico aumenta visivamente lo spazio disponibile, lo rende luminoso e spazioso, e in secondo luogo, è un eccellente oggetto di arredamento, che è un punto culminante degli interni. E, in terzo luogo, la TV, nello stato spento, si fonderà con il quadro generale, in quanto diventerà uno specchio.

6. Sul cavalletto

Il modo originale di posizionare la TV sul cavalletto.

Se sei una persona creativa e ti piace tutto ciò che è insolito, puoi applicare il principio di installazione della "scatola magica" sul cavalletto. Pertanto, la TV non rovinerà l'ambiente e si adatterà perfettamente all'interno. Inoltre, eviterai il carico visivo dello spazio.

A proposito, se il classico cavalletto non ti soddisfa, puoi rivolgerti alla tecnica del designer svedese Axel Bjurstrom. In un uomo, la TV evoca un'associazione con la tela dell'artista, quindi crea supporti TV, che ricordano visivamente i cavalletti tradizionali. Tali modelli possono essere trovati in tutti i negozi. Funzionalità e aspetto adatti alle vostre esigenze.

Il cavalletto mobile per la TV si adatta a qualsiasi interno.

I dispositivi sono mobili: con l'aiuto delle ruote puoi spostarli in qualsiasi stanza. L'angolo e l'altezza sono anche regolabili.

7. In mobili con meccanismo scorrevole

La TV posizionata nei mobili con un meccanismo scorrevole può apparire e scomparire in qualsiasi momento per te.

Scaricare visivamente gli interni e preservare la purezza dello stile degli interni sarà in grado di TV, montato su un mobile, con un meccanismo scorrevole. Il principio di funzionamento è semplice: la TV è integrata in un ascensore speciale, nascosto nell'armadio. Cioè, quando vuoi goderti un altro capolavoro cinematografico, devi solo premere un pulsante sul telecomando e la "scatola magica" si solleverà effettivamente dal cassetto. C'è anche l'effetto opposto: la TV è anche facilmente e silenziosamente nascosta in una nicchia quando non è necessaria e si trasforma in un normale mobile.

Nascondino

Sopra, abbiamo parlato di come rendere la TV "il momento clou del programma" e metterlo in evidenza all'interno. Se, al contrario, vuoi nascondere la TV da occhi indiscreti, garantendo un'interazione competente con altri mobili, usa una delle seguenti opzioni.

1. In una parete modulare

Gli elementi di una parete modulare distoglieranno l'attenzione dalla TV, rendendola meno evidente.

Se si posiziona il televisore al centro della composizione del mobile, ad esempio, in una parete modulare, si adatterà armoniosamente al concetto generale e non si distinguerà dallo sfondo di altri dettagli. Inoltre, gli elementi decorativi saranno in grado di distogliere l'attenzione dalla TV.

2. Dietro l'immagine

Due parti dell'immagine chiuderanno la TV quando non è necessaria per i proprietari e gli ospiti dell'appartamento.

Questo metodo è uno dei più semplici. Per facilitare significativamente l'attività, è possibile installare un dispositivo speciale sopra la TV, che, se necessario, abbasserà o aumenterà l'immagine.

3. Nel muro

La TV può essere nascosta dietro il muro, se si crea una nicchia profonda.

Se hai muri spessi, puoi creare una nicchia speciale per la TV dietro di loro. Dovrebbe essere il più profondo possibile per posizionare facilmente l'attrezzatura. Quando vuoi nascondere la TV, basta chiudere la nicchia con il muro e voilà - la "scatola magica" non è accaduta!

Fonte di