Idee utili

5 importanti tecniche di progettazione per aiutare a pulire il bagno

Di norma, molti installano comodini / armadietti standard e impianti idraulici necessari nel loro piccolo bagno, senza pensare all'organizzazione di aree di stoccaggio nel bagno.

Dopotutto, tutti hanno la stessa scusa: "Come puoi tenere qualcosa lì, perché non c'è posto per girarci dentro?"

Ma non tutto è perduto, ci sono alcune opzioni molto interessanti che tutti possono realizzare nel loro bagno, devono solo essere intraprendenti e desiderare.

Varie opzioni di archiviazione in bagno.

Bagno: questo è probabilmente uno dei luoghi più difficili della casa, dove è possibile organizzare sistemi di archiviazione. Dopotutto, il compito è complicato non tanto dalle dimensioni della piazza stessa, quanto dall'enorme numero di piccoli oggetti che devono essere posizionati in modo da non interferire o ingombrare gli scaffali esistenti, ma erano sempre a portata di mano. In questa recensione, abbiamo selezionato alcune idee geniali che ti mostreranno le possibilità nascoste e ti ispireranno a creare luoghi di stoccaggio ideali nel tuo monastero.

1. Sistemi compatti di stoccaggio multipiano

I ripiani in legno decoreranno con stile l'interno del bagno e forniranno ulteriori sistemi di archiviazione.

Uno dei design più semplici e convenienti con tali caratteristiche - mensola. Nel mercato odierno una varietà di questo tipo di merce è enorme, possono essere in metallo e legno, vetro e plastica o persino su ruote.

Come uno scaffale o un gancio, puoi usare una scala di costruzione o una scala normale.

Progettisti ed esperti consigliano a questi scopi di utilizzare una solita scala a pioli che raccoglie la polvere su un balcone o in garage in attesa della riparazione successiva, dopotutto corrisponde completamente alle caratteristiche del whatnot.

Le mensole per il bagno possono essere realizzate a mano.

Sulle loro mensole aperte puoi piegare qualsiasi cosa, iniziando con asciugamani da bagno voluminosi, che occupano sempre molto spazio e finiscono con detergenti.

Sugli scaffali aperti, le cose e gli oggetti devono essere conservati in contenitori, cestini o scatole.

Al fine di posizionare tutto nel modo più compatto possibile e un gran numero di varie scatole e barattoli non ha creato la sensazione di caos e caos, è meglio posizionare oggetti piccoli e medi in scatole o cestini. Allo stesso tempo, raggruppa i detersivi in ​​base allo scopo previsto e sarebbe bello firmare i contenitori stessi per facilità d'uso se ci sono diversi membri della famiglia nel tuo appartamento.

Medicinali e prodotti speciali devono essere conservati in scatole separate.

Una tale mossa ti salverà da problemi inutili (quando il marito si lava la testa con uno shampoo per gatti), pulizia (se il bambino mette il gel non è dove lo ha preso) e domande inutili (dove, cosa si trova e per quali scopi puoi usare).

Nelle nicchie è possibile organizzare scaffali aperti per conservare le cose necessarie.

Se ci sono nicchie nel tuo bagno, la loro parte interna, anche la più stretta, può essere utilizzata come scaffali aperti, perché ci saranno troppe cose utili.

Per non creare il caos quando si immagazzinano un gran numero di oggetti e cose, è meglio posizionarli in scatole o contenitori.

Come organizzatore per conservare piccoli oggetti, puoi usare posate e una varietà di contenitori.

Al fine di non creare caos, piccoli oggetti e barattoli sono meglio conservati negli organizzatori e questo consiglio si applica a tutti i sistemi di archiviazione. E nella loro qualità è possibile utilizzare qualsiasi capacità e vari oggetti, fino ai dispositivi da tavolo e lattine banali.

Portasciugamani di lattine con le proprie mani.

2. L'uso di aree verticali del bagno

Per creare sistemi di archiviazione aggiuntivi, è possibile utilizzare il muro vicino alla vasca.

Di norma, prestiamo attenzione alle aree verticali solo se uno specchio è installato sopra un lavandino o una mensola angolare in un bagno per ospitare shampoo e tutti i tipi di gel. Bene, i muri rimanenti non sono assolutamente coinvolti.

Come portasciugamani è possibile utilizzare tali disegni originali.

Dopotutto, in queste aree gli scaffali aperti si adattano perfettamente, che possono essere singoli (se pochissimo spazio) o multipiano. Questi ripiani hanno una varietà di forme e sono realizzati in vari materiali: metallo, plastica, legno, vetro.

I ripiani del bagno aperti possono essere realizzati con una varietà di materiali.

Per lo stesso scopo, utilizzare e pensili con ripiani aperti e porte con serratura. Una tale varietà ti aiuterà a scegliere il design giusto, a seconda delle capacità della stanza e delle tue preferenze, la cosa principale in questa materia è non esagerare e aderire alle precauzioni di sicurezza durante l'installazione e la protezione. Dopotutto, nessun angolo acuto non dovrebbe impedire il libero movimento e interferire con le inclinazioni della testa e avere anche sufficienti punti di supporto per non collassare sotto il peso degli oggetti.

Cestini appesi o fissi decoreranno il bagno e organizzeranno ulteriori spazi di archiviazione.

Invece di ripiani, contenitori, cassetti o cestini di vimini, che sono appesi su normali portasciugamani o tubi di metallo attaccati a una parete libera, sembrano originali.

I ganci regolari aiuteranno a posizionare molte cose necessarie.

Se non c'è alcun posto, allora i ganci ordinari faranno bene il compito di riporre asciugamani, accappatoi e varie piccole cose che possono essere piegate in un secchio decorativo (o qualsiasi infantile) e appena appese.

I sistemi di archiviazione originali su quadrati verticali possono essere realizzati a mano.

Vicino al lavandino, puoi attaccare piccoli organizzatori su ventose in cui è conveniente conservare piccoli oggetti e oggetti che sono richiesti quotidianamente. Oppure fai i tuoi supporti per le mani per gli asciugamani e per tutti i tipi di accessori cosmetici.

Anche lo spazio sopra la porta del bagno deve essere razionalmente utilizzato.

Quando si attivano i quadrati verticali, non dimenticare lo spazio sopra la porta, perché sembrerà molto bello su uno scaffale aperto dove puoi riporre asciugamani o vari vasetti che non usi tutti i giorni. Su uno scaffale così difficile da raggiungere è meglio conservare sostanze e preparati che devono essere nascosti ai bambini piccoli.

3. Uso razionale dello spazio sotto il lavandino e il bagno

Opzioni per la creazione di sistemi di archiviazione aperti sotto il lavandino.

Quando si organizzano i luoghi di stoccaggio, è necessario prestare particolare attenzione al luogo sotto il lavandino e il bagno, indipendentemente dal fatto che siano installati armadi o altri elementi che coprono le comunicazioni.

Sugli scaffali aperti sotto il lavandino, le cose dovrebbero essere conservate in scatole o coperte con una bella tenda.

Se non c'è un mobile sotto il lavandino, lo spazio sotto di esso può essere occupato da mensole aperte e tutti i piccoli oggetti devono essere collocati in contenitori di plastica, scatole reticolari o normali cesti di vimini.

Uso razionale dello spazio all'interno dell'armadio sotto il lavandino.

Se l'armadio è ancora lì, la sua parte interna dovrebbe essere utilizzata al meglio, mentre con competenza. Ad esempio, se hai molti detergenti con uno spray, è meglio installare la barra e appenderla. Se tieni un sacco di piccoli barattoli, non è consigliabile metterli semplicemente sullo scaffale, sistemali per i contenitori o eventuali contenitori che possono essere sovrapposti. Puoi anche acquistare organizzatori molto pratici con cassetti, che è comodo per riporre piccoli oggetti.

Per la conservazione di piccole cose nei cassetti è meglio creare partizioni.

Molti armadi sono dotati di cassetti, in cui è molto scomodo conservare un gran numero di piccoli oggetti, quindi è meglio installare partizioni speciali in essi, perché possono fornire a ogni bolla una singola cella. Grazie ad un dispositivo così semplice, l'ordine in qualsiasi scatola o contenitore sarà garantito.

Scatole pieghevoli sotto il bagno ti permetteranno di avere tutti gli accessori da bagno a portata di mano.

I cassetti sotto il bagno organizzano spazio aggiuntivo.

Lo spazio sotto il bagno è il luogo ideale dove riporre sostanze di lavaggio e persino grandi bacini. L'importante è equipaggiarlo correttamente in modo che lo spazio di archiviazione possa essere facilmente utilizzato e non eseguire tutti i mobili disponibili per arrivarci. L'opzione più pratica sono gli scaffali pieghevoli, che sono molto comodi da usare sia durante la pulizia della stanza che durante il nuoto.

4. Sistemi di stoccaggio su porte interne

La superficie interna di qualsiasi porta può essere utilizzata per conservare tutti i tipi di oggetti e cose.

Come è noto, l'interno della porta è anche un'area verticale libera, che il peccato non è da usare. La cosa principale è posizionare gli oggetti con saggezza, perché un carico eccessivo porterà alla deformazione dell'anta e alla distorsione delle cerniere su cui è fissato.

Sulla porta del bagno è possibile installare tutti i tipi di ganci e supporti.

Porta asciugamani, ganci, mensole strette, tela cerata o tasche in tessuto (falli con le tue mani), che ti aiuteranno ad attaccare una notevole quantità di cose e oggetti, possono essere attaccati alla porta d'ingresso del bagno.

Mensole e oggetti pesanti non devono essere appesi alle ante dell'armadio.

Sulle porte di armadi o armadi, è meglio posizionare celle di plastica leggere, tasche fatte di vasi di fiori, lattine o bottiglie di plastica, vari supporti in cui è possibile conservare sia cosmetici e prodotti per la cura personale, sia detergenti o un asciugacapelli con una tenda.

Ma prima di installare vari sistemi e accessori per lo stoccaggio, decidi cosa ci sarà, perché i fori extra con l'attacco sbagliato sicuramente non decoreranno la tua porta.

5. Sistemi di archiviazione segreti

Dietro la facciata a specchio del pensile è possibile nascondere facilmente il sistema di archiviazione nascosto.

I sistemi di conservazione nascosti si adattano perfettamente alla conservazione ragionevole di spazzolini da denti, dentifrici, vari tubi di creme e unguenti, bottiglie di profumo e acqua di toletta, cosmetici e medicine.

I sistemi nascosti a scomparsa saranno sempre un'opzione di archiviazione ideale.

Il valore più grande di tali costruzioni non sta tanto in un aspetto estetico quanto in uno igienico, perché un sistema a chiusura ermetica protegge perfettamente dall'ingresso di polvere e vari microbi che "adorano" un ambiente caldo e umido.

Ripiano scorrevole nascosto in una parete divisoria in cartongesso.

Questi scaffali stanno cercando di nascondersi dietro un pensile con facciata a specchio o sistemi di mobili. Scaffali a scomparsa non male provati, che sono dotati di pareti o pareti divisorie in cartongesso.

Fonte di

Guarda il video: Bagno piccolissimo: tutte le soluzioni e i trucchi per arredarlo! (Novembre 2019).