Idee utili

8 errori durante il lavaggio, che dovrebbero essere evitati per non rovinare gli asciugamani

L'asciugamano è un attributo indispensabile nella casa di qualsiasi hostess. Indipendentemente dal fatto che ci puliamo le mani con loro o ci avvolgiamo dopo un bagno rilassante, vogliamo sempre che l'asciugamano sia morbido, soffice e delicato. Tuttavia, nel tempo, il prodotto perde il suo bell'aspetto, diventa più rigido e sgradevole al tatto.

E il punto non è tanto nella qualità di un prodotto, tanto nel fatto che lo sfruttiamo in modo errato. Di seguito vedrai un elenco degli errori più comuni che le hostess commettono durante l'uso e la cura di un asciugamano. Cerca di non crearli, quindi acquisterai questi prodotti molto meno spesso.

1. Metti una grande quantità di polvere

Se metti molta polvere, non viene completamente lavata dagli asciugamani.

Più non è sempre meglio. Soprattutto quando si tratta di lavare. Prima di mettere gli asciugamani in lavatrice, leggi le istruzioni e metti tutta la polvere indicata sulla confezione. Se si esagera con esso, durante il risciacquo il prodotto non viene lavato completamente, il che porta alla rigidità dell'asciugamano.

2. Uso dell'aria condizionata

Il condizionatore crea un film sugli asciugamani, il che rende il prodotto resistente.

Nonostante il condizionatore d'aria sia progettato per migliorare la qualità dell'acqua, rendere le cose morbide e piacevoli nell'aroma, nel caso degli asciugamani è meglio non usarlo. Il fatto che lo strumento possa rimanere sulla superficie del tessuto, formando un sottile film di cera. Se non si risciacqua abbastanza bene, gli asciugamani perderanno la loro morbidezza. Gli esperti consigliano di usare l'aceto normale al posto del condizionatore. Aggiungi una piccola quantità alla lavatrice nel ciclo di risciacquo e quindi i prodotti saranno setosi e piacevoli al tatto. Un'altra opzione è un condizionatore d'aria progettato per le cose dei bambini o uno strumento che contiene silicone. Secondo le informazioni, questo componente migliora il livello di igroscopicità del tessuto.

3. Rimuovere il trucco dell'asciugamano

Tracce di cosmetici lavano male.

Com'è simile alle ragazze andare sotto la doccia, dimenticando che c'è una grande quantità di cosmetici sul viso. Bene, se la consapevolezza arriva nel processo di balneazione e ci sono acqua micellare e batuffoli di cotone a portata di mano. E se trovi la vernice di guerra dopo la metà rimasta sull'asciugamano, allora preparati per un grande lavaggio. I prodotti cosmetici vengono lavati molto duramente, in particolare il mascara. Pertanto, preparati al fatto che puoi lavare l'asciugamano solo ad alta temperatura scegliendo un ciclo lungo. Inoltre, i produttori consigliano di lavare la macchia immediatamente dopo averla trovata. Quindi sarà più facile restituire all'asciugamano il suo bell'aspetto.

4. Lavare in acqua troppo calda

L'acqua calda non è adatta per il lavaggio di asciugamani colorati.

L'acqua calda aiuta nel processo di rimozione di batteri e sporco dai tessuti, ma è rilevante solo se lavi via le cose bianche. In tutte le altre situazioni, è meglio usare acqua calda o fredda, poiché l'acqua bollente influisce negativamente sul colore, rendendolo più opaco.

5. Usa spesso un asciugamano.

Anche se hai un asciugamano preferito, senza il quale non riesci a immaginare il tuo trattamento dell'acqua, hai comunque bisogno di almeno un altro prodotto per turno. Mentre uno "funziona", il secondo "riposa". In questo modo, puoi evitare lavaggi frequenti e danni rapidi all'asciugamano.

Se usi l'asciugamano troppo spesso, si deteriorerà rapidamente.

Opinione dell'esperto: la frequenza dei lavaggi dipende dal tipo di tessuto che si utilizza: i bagni devono essere rinfrescati dopo tre usi, stoviglie - 3-4 volte a settimana, ma possono essere giornalieri, a seconda del grado di contaminazione.

6. Utilizzare per altri scopi

Non utilizzare per rimuovere le macchie sulle superfici dell'asciugamano.

Spesso le casalinghe usano gli asciugamani da cucina non solo per pulire le mani o pulire i piatti. Puliscono il tavolo con loro, rimuovono le macchie di grasso dalle superfici, sfruttano quando hanno bisogno di ottenere una teglia dal forno e così via. Tuttavia, l'uso di asciugamani per altri scopi contribuisce solo alla loro rapida usura. Il prodotto diventa resistente, perde la sua morbidezza, diventa sbiadito e brutto. Pertanto, per eliminare la contaminazione, utilizzare panni o tovaglioli speciali.

7. Non rimuovere le macchie prima del lavaggio.

Rimuovere le macchie dagli asciugamani in tempo.

Sugli asciugamani da cucina rimangono spesso macchie di caffè, barbabietole, olio di semi di girasole e così via, che sono inclusi nella categoria dei quasi rimovibili. Se subito dopo che si è formata la macchia, non immergi il prodotto o lo invii immediatamente alla lavatrice, allora c'è un'alta probabilità che non si lavi affatto. Se decidi di rimuovere le macchie usando il lavaggio in lavatrice, assicurati di usare la candeggina. Elimina bene le macchie e gli odori sgradevoli, disinfetta i tessuti, li riporta al loro solito colore. Tuttavia, ricorda che devi solo acquistare prodotti contenenti ossigeno, poiché la presenza di cloro nella composizione danneggia sia gli asciugamani che gli elettrodomestici.

8. Cancellazione insieme ad altre cose.

gli asciugamani devono essere lavati separatamente dalle altre cose.

Gli esperti non raccomandano di lavare gli asciugamani insieme a lenzuola e indumenti. In primo luogo, è antigienico, e in secondo luogo, bottoni, cerniere, vari elementi decorativi presenti sugli articoli del guardaroba possono impigliarsi nella pila e rovinare l'aspetto degli asciugamani. Inoltre, non è possibile caricare il cestello della lavatrice al 100%: non deve essere riempito più di заполн.

Guarda il video: LA MIGLIORE CURA PER NUOVI TATUAGGI (Novembre 2019).