Idee utili

Per ridurre i tempi di cottura, congelare i piatti pronti per un uso futuro.

Secondo il sondaggio, le donne trascorrono in media più di 8 ore alla settimana a preparare il cibo. E se sommi tutto il tempo che le donne trascorrono ai fornelli durante la loro vita, ottieni 3 anni di cottura continua! Fortunatamente, questa volta c'è un modo per accorciare e un congelatore regolare aiuterà. Ora ti diremo tutto.

Esistono 2 modi per iniziare a risparmiare tempo sulla cottura:

  • Preparare 5-6 pasti alla volta (le porzioni devono essere piccole), congelare la maggior parte dei piatti e scongelare se necessario e mangiare.
  • Ed è possibile cucinare 1 piatto ogni volta, ma in misura maggiore del solito, e congelarne una parte. Dopo una settimana o due, nel congelatore si accumuleranno così tanti cibi pronti che puoi periodicamente lasciarti non pensare alla cottura, ma semplicemente scongelare e riscaldare le scorte.

Lo siamo Ti diremo quali piatti pronti possono essere congelati e allo stesso tempo non aver paura che dopo lo scongelamento si trasformino in una sostanza poco appetibile.

1. Plov

Congelare. Plov deve essere congelato solo preparato al momento e raffreddato a temperatura ambiente. Può essere impacchettato in pacchetti (rilasciando prima tutta l'aria) o in contenitori. Inoltre, non dimenticare di attaccare un adesivo con la data di congelamento. Per memorizzare pilaf congelata 3 mesi a −18 ° C.

Sbrinamenti. Esistono diversi modi per scongelare:

  • Nella padella (se congelato nella confezione). Mettere il pilaf in una padella asciutta non riscaldata e cuocere a fuoco lento sotto il coperchio. Puoi aggiungere un paio di cucchiai d'acqua.
  • Nel microonde Usa solo la modalità di scongelamento.
  • Nel frigo. Mettici dentro il pilaf congelato per circa 8-10 ore (a seconda del volume), quindi riscalda il piatto nel modo che preferisci.

2. Cheesecakes

Congelare. Dopo aver cucinato le cheesecakes, mettile su tovaglioli di carta per assorbire l'olio in eccesso. Raffreddarli prima a temperatura ambiente, quindi metterli in frigorifero per un'ora. Quindi piegali con una torretta di 5-6 pezzi, avvolgili con pellicola trasparente o semplicemente mettili in una borsa. Per memorizzare cheesecakes pronti nel congelatore 4 mesi.

Sbrinamenti. Le cheesecake devono spostarsi nel frigorifero e, quando sono completamente scongelate, riscaldarle in un forno a microonde o in un forno. È meglio scongelarli la sera e al mattino avrai una colazione pronta.

3. Peperoni ripieni

Congelare. Per prima cosa, il piatto finito deve essere rimosso in frigorifero per raffreddarsi. Dopo circa 2 ore, il pepe può essere decomposto in pacchetti, senza dimenticare di rilasciare successivamente aria. Se c'è abbastanza spazio nel congelatore, metti i peperoni in contenitori. Per memorizzare possono essere peperoni ripieni pronti 3 mesi.

Se hai cucinato peperoni con salsa, puoi congelarli separatamente, usando piccoli contenitori.

Scongeliamo:

  • Nel microonde, usando la modalità di scongelamento.
  • Nel frigo. Mettili lì in anticipo, ad esempio di notte. E questo piatto può essere riscaldato in una casseruola o in un forno.

4. Pizza

Congelare. La pizza finita dovrebbe essere raffreddata a temperatura ambiente, avvolgere la pellicola trasparente. Per memorizzare la pizza nel congelatore non dovrebbe essere più sei mesi e mezzo. A proposito, puoi tagliarlo a pezzi, avvolgere ogni film e congelarlo.

Sbrinamenti. Innanzitutto, lascia che la pizza si scongeli un po ', non puoi fino alla fine. Quindi rimuovere il film e mettere la pizza nel microonde per 3-4 minuti o in forno preriscaldato per 10-15 minuti.

5. Riso

Congelare. Il riso cotto può essere congelato se lo si cucina correttamente. Se si ottiene una massa di riso appiccicoso poco appetibile, quando si congela e si scongela, questa massa diventa ancora meno piacevole. Quindi, prima di tutto, il riso pronto deve essere raffreddato. Per fare questo, adagiarlo su un vassoio piatto e mescolare di tanto in tanto con una forchetta. Una volta che il riso si è raffreddato, versalo in contenitori senza pigiare. Lascia un po 'di spazio vuoto. Metti i contenitori nel congelatore e scuotili più volte nelle successive 2 ore per evitare che il riso si attacchi a un grande mattone. Se tutto è stato fatto correttamente, dopo lo scongelamento il riso sarà friabile. Per memorizzare può 3-6 mesi.

Scongeliamo:

  • Metti il ​​riso sullo scaffale del frigorifero fino a quando non è completamente scongelato.
  • Puoi scongelare riso e microonde: mettilo su un piatto, aggiungi dell'acqua fredda bollita e attiva la modalità di scongelamento.
  • Puoi anche scaldare il riso nella padella: riduci al minimo il fuoco, aggiungi un po 'd'acqua al riso e mescola di tanto in tanto.

6. Patate

Congelare. Le patate sono un prodotto specifico per il congelamento, poiché dopo lo scongelamento possono cambiare gusto e consistenza. Pertanto, è ottimale congelare le patate sotto forma di purè di patate. Deve essere congelato preparato al momento. Raffreddare le purè di patate a temperatura ambiente, quindi metterle in frigorifero per 2-3 ore. Successivamente, posizionalo in contenitori o imballaggi e invia nel congelatore. Per memorizzare purè di patate fino a sei mesi.

Scongeliamo:

  • Nel microonde, usando la modalità di scongelamento.
  • Sullo scaffale del frigorifero per diverse ore.
  • Nella padella - basta aggiungere un po 'd'acqua.

7. Kashi

Può sembrare che i piatti che vengono preparati in forza di mezz'ora, non abbia senso congelare. Tuttavia, a volte mezz'ora gioca un ruolo importante dopo una dura giornata di lavoro.

Congelare. Tutti i porridge possono essere congelati, l'unica differenza è nella durata negozio: i porridge cotti in acqua non possono più essere conservati 6 mesie porridge sul latte - non più di 4.

Quindi, i porridge pronti devono essere raffreddati a 4-6 ° C (metterli in frigorifero per un'ora), quindi versarli in contenitori o sacchetti (ad esempio, puoi farlo con farina d'avena o grano saraceno) e metterli nel congelatore.

Piccolo trucco: metti una busta nel contenitore e poi metti il ​​porridge. Quando si congela, rimuovi il sacchetto dal contenitore e avrai un mattone congelato di porridge che occuperà poco spazio nel congelatore.

I cereali liquidi sono meglio conservati in un barattolo o contenitore. Non dimenticare che il prodotto si espanderà quando congelato, quindi lascia un po 'di spazio vuoto.

Sbrinamenti. Kashi deve essere scongelato solo sullo scaffale del frigorifero. Scongelato a secco in poche ore, ma è meglio scongelare il liquido la sera. Al mattino avrai una colazione pronta, che rimarrà riscaldata nel microonde.

8. Zuppe, purè di patate, brodi

Congelare. Solo una zuppa di panna o brodo appena prodotta deve essere inviata al congelatore, ma non quella che è rimasta per un giorno o due. Vale anche la pena considerare che dopo aver scongelato la zuppa, la pasta in essa contenuta si scurirà (a causa dell'amido, che reagisce alle variazioni di temperatura). Inoltre, non congelare la zuppa in cui ci sono patate, poiché esiste la possibilità che dopo lo scongelamento la zuppa si trasformi in porridge.

Quindi, dopo che la zuppa si è raffreddata, versala in contenitori asciutti e mettila nel congelatore. Non dimenticare di lasciare spazio libero nei contenitori. Per memorizzare tali zuppe non dovrebbero più essere 3 mesi.

A proposito, le verdure nelle zuppe sono meglio non congelare. Congelalo macinato di recente separatamente.

Sbrinamenti. La zuppa può essere scongelata nel microonde (in modalità scongelamento) o in frigorifero: in questo caso, la zuppa si scongelerà per 4-5 ore, quindi dovrà essere riscaldata in una casseruola a fuoco minimo. Non è necessario portare a ebollizione la zuppa.

9. Cottura

Congelare. Pane, focacce, torte, muffin, muffin, torte, biscotti e panpepato possono essere congelati. Dolci di grandi dimensioni, come pane o torte, sono i migliori da tagliare prima del congelamento. Per memorizzare la cottura nel congelatore è possibile in sacchetti o contenitori e non più a lungo 2 mesi.

Scongeliamo:

  • Nel microonde
  • Lasciare scongelare a temperatura ambiente.

10. Prodotti a base di carne

Congelare. In primo luogo, cuocere qualsiasi piatto di carne pronto (cotolette, pollo, polpette e così via) a temperatura ambiente e avvolgere con pellicola trasparente, quindi inviare le bricchette nel congelatore. Per memorizzare i prodotti a base di carne non dovrebbero essere più lunghi 3 mesi.

Scongeliamo:

  • A temperatura ambiente
  • Nel microonde Per assaggiare i piatti non sono particolarmente colpiti, puoi aggiungere un po 'di erbe piccanti, burro o un po' di salsa a piacere.

Pochi punti importanti

  • Dopo aver messo i piatti in pacchetti, non dimenticare di liberarti completamente dell'aria in essi.
  • Se congeli qualcosa di liquido (salse, zuppe), non dimenticare di lasciare un po 'di spazio nel contenitore, perché quando si congela, il liquido aumenterà di volume e il contenitore potrebbe rompersi.
  • Non dimenticare di mettere la data di congelamento sui sacchetti e sui contenitori.
  • È meglio scongelare gli alimenti in modo lento (sullo scaffale del frigorifero). Usa un forno a microonde solo se il tempo sta per scadere.
  • Dopo lo scongelamento, i pasti pronti non possono essere congelati nuovamente.

Fonte di